Pet Beach Lido Sabbia d’Oro

La PET BEACH del Lido Sabbia d’Oro, è uno spazio riservato ai vostri amici a quattro zampe, che finalmente potrete portare in spiaggia con voi.

Primi a Rodi Garganico ad offrire un servizio Animal Friendly, i titolari del Lido Sabbia d’Oro, dimostrano ancora una volta quanto è grande la loro l’attenzione alle esigenze della propria clientela e al miglioramento dei servizi turistici.

L’attenzione alle esigenze dei vostri amici più fedeli è il nostro modo di rendervi partecipi di quanto teniamo alla vostra permanenza nella nostra rinomata struttura, vogliamo essere al passo con i tempi e garantirvi un soggiorno indimenticabile senza mai dover rinunciare all’affetto dei vostri animali e consentendo loro di partecipare attivamente al periodo di relax della famiglia della quale fanno parte. Fedeli al nostro slogan : “Love Pet Love People”, ci auguriamo di aver contribuito ad aumentare la soddisfazione di coloro che amiamo di più: Le Persone e Gli Animali.

Il nostro impegno, è volto anche a limitare, per quanto è possibile, i casi di abbandono che in estate aumentano sensibilmente e che iniziative come la nostra cercano di contenere.

Lido-sabbia-doro-Pet Beach

Lido Sabbia d’ Oro Pet Beach

 

La Pet Beach, prevede

  • Ingresso gratuito
  • Libretto sanitario obbligatorio non anteriore a 6 mesi;
  • Vaccinazioni obbligatorie: Rabbia, Cimurro, Parvovirus, Leptospirosi;
  • E’ consentita la balneazione, la mattina fino alle ore 8,00 e la sera dopo le ore 19,30;
  • Disponibilità ciotole d’acqua;
  • Gli animali vanno tenuti al guinzaglio;
  • Non sono ammesse femmine in calore;
  • Accesso al bar con guinzaglio e museruola;
  • Docce riservate, (in fase di realizzazione);
  • Veterinario disponibile a richiesta;
  • Area mobility attrezzata;

Per il resto fa fede il regolamento della Pet Beach

Regolamento-Pet-Beach

Regolamento-Pet-Beach

 

Qualche consiglio del veterinario

Consigli-veterinario-pet-beach

Consigli veterinario

Nulla vi potrà separare dai vostri cuccioli. LOVE PET LOVE PEOPLE